Antonello Pacioni

antonello pacioni

Chitarrista classe 1982.
Inizia gli studi da bambino, avvicinandosi alla chitarra classica per gioco, per poi iniziare e proseguire gli studi con il Maestro Flavio Ciatto.
Inizia a studiare parallelamente la chitarra elettrica con Giacomo Anselmi e successivamente Lello Panico presso il Saint Louis di Roma.
Frequenta un corso di approfondimento di chitarra acustica con Marco Manusso.
Segue masterclass e corsi con molti chitarristi, tra cui Marty Friedman, Scott Henderson, Doug Aldrich, Domenico Del Giudice, Robben Ford.
Dal 2014 entra a far parte degli Hotel Supramonte, band riconosciuta ufficialmente dalla Fondazione De Andrè, in cui oltre alla chitarra acustica e classica, suona bouzouki e mandolino. Con loro gira per i teatri italiani, portando uno spettacolo molto curato sul cantautore poeta genovese, collaborando con i suoi musicisti storici, tra cui il batterista Ellade Bandini (concerto all’anfiteatro romano di Ferento, teatro Duse di Bologna) ed il chitarrista Michele Ascolese (teatro Olimpico di Roma, teatro Duse di Bologna).
Nel 2017 suona con gli Hotel al festival di Caffeina di Viterbo con l’attore Neri Marcoré.
Nel 2018 gli spettacoli degli Hotel vedono la collaborazione dell’attore Pietro De Silva (La vita è bella).

 

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l'informativa estesa sui cookie